Leonardo Scorza: Bari migliora Bari?

“BARI MIGLIORA BARI”, una scritta che faceva da sfondo nel Teatro Piccinni, dove erano convenuti a fine Settembre 2000, il Vescovo, gli imprenditori e le forze sociali, professionisti della città per discutere – col Sindaco di Bari (S. Di Cagno Abbrescia, di centro-destra, Ndr) ed i suoi Assessori – di Corridoio 8, infrastrutture, nuovi assetti urbanistici, opportunità di lavoro e quant’altro fosse legato allo sviluppo strategico della città.
Nel mentre, da qualche giorno al secondo e terzo piano della Scuola elementare “C. Del Prete” del rione Carrassi, l’acqua mancava, con le conseguenze che si possono immaginare:
– Non si tratta di un piccolo inconveniente facilmente risolvibile in una città dove si discute di argomenti così suggestivi? Del Sindaco di Bari e della sua Giunta ci si può fidare?

Riportiamo i fatti:
L’inconveniente era stato segnalato dalla Scuola sin dal 12 Settembre 2000 ed il 14 settembre era stato predisposto un provvedimento dirigenziale che richiedeva la spesa di circa 52 Milioni per la manutenzione degli impianti tecnologici di quella scuola e delle altre scuole dell’obbligo di un quartiere, Carrassi – S. Pasquale, che conta 70mila abitanti circa.

Che efficienza! Bari migliora Bari non è solo uno slogan,
è realtà !?!?…


La realtà invece è che il 29 settembre si viene a sapere che non ci sono i 52 milioni per le scuole e che dalle frenetiche telefonate fatte con la Ripartizione Ragioneria del Comune è emerso che per effettuare la manutenzione delle scuole elementari di tutta la città di Bari nelle casse del Comune di Bari ci sono solo 400.000 Lire !!!

Ci chiediamo: si tratta della cronica assenza di programmazione dell’Assessore alla Pubblica Istruzione prof. D’Oria e del suo stretto collaboratore dr. Campione, o è un segnale di un prossimo dissesto finanziario del Comune così come denunciato da alcuni Consiglieri comunali in sede di discussione di Bilancio 2000?
Potranno realmente migliorare Bari, il Sindaco ed i suoi Assessori,? incapaci di una benchè minima attività di programmazione, come dimostra questo piccolo episodio?

Leonardo Scorza?
Consigliere della VI Circoscrizione


P.S.? Per la cronaca i Consiglieri di centro-destra della Commissione Pubblica Istruzione della Circoscrizione Carrassi-S.Pasquale, di fronte alla gravità del tema ed all’anno scolastico abbondantemente iniziato, non hanno saputo far altro che chiedere di essere ricevuti (non si sa quando) dall’Assessore alla Pubblica Istruzione. Ogni commento è superfluo!

« Torna indietro